Durante il sonno il cielo stellato diventa il nostro mondo, attraversiamo sfere sconosciute alla nostra coscienza ordinaria e sperimentiamo i movimenti planetari. Abbiamo esperienza di noi stessi entro tutti e 12 i segni zodiacali e percepiamo il nostro karma; tornati alla vita di veglia ne abbiamo solo un vago sentore. Il Cristo è la guida di tutte le esperienze notturne, ma sta a noi arricchire la nostra vita interiore di pensieri sul Cristo e il Mistero del Golgota. Diversamente vivremo solo smarrimento e angoscia. Oggi il 20% della popolazione soffre di gravi disturbi del sonno, è questo forse un indice del filo spezzato col mondo spirituale? Steiner tenne questa conferenza a Londra nel 1922, ma ancora oggi scuote più che mai la nostra coscienza.

Cosa fa l’uomo nel sonno?

€ 7,00Prezzo
  • 978-88-97791